Labronico peregrinare

Per cominciare...

La cosa antipatica dei blog, almeno di quelli con il tema simile al mio, è che andrebbero letti all'incontrario, dal giù al su. Dunque chi ci approda per caso, potrebbe non raccapezzarcisi. Allora spiego. Io sempre 'sta mania che devo spiegare. Son maestra…

Invertebrati marini

,
  Come volevasi dimostrare l'approdo all'isola è tragico: quasi svengo davanti alla gentile signora dell'agenzia per mancanza di:  sonno, zuccheri, soldi e sentimento. Lei insiste di avermelo detto che l'appartamento che guardava…

Mal di mare

,
Allora dov'eravamo rimasti? Ah, sì, che mi dovevo imbarcare per Capraia all'indomani di un ennesimo scazzo col fidanzato, dopo una notte insonne di lampi e di tuoni senza mamma Franca a tenermi compagnia e a consolarmi che ai mali della…

Mancanza

,
Ferragosto, ore 3:48. Mi sveglio, lampi e tuoni, la stanza ancora buia, Livorno un'orchestra di grondaie amplificate che duettano con il fracasso di imposte che sbattono, e a cui fanno da controcanto i pensieri martellanti che ci sarà mare…

Svegliarsi davanti al mare

,
  ANTIVIGILIA di FERRAGOSTO 2019 La mia ospite del Golden retriever l'avevo scelta proprio per la vista dal 7° piano di un appartamento in centro a Livorno davanti al porto. L'orale invece, e poi la chiudo qui, l'ho dato a Scandicci…