Sonia Pendola

Via delle Logge, 2
Populonia Stazione (LI)

 

 

cell. (+39) 333 78 55 221

 

Skype : sonia.pendola

e-mail: sonia.pendola@istruzione.it

Su di me:

Insegnante ITA/EN bilingue, cittadina italiana precedentemente residente legale negli USA, specializzata nell’insegnamento della L2, perfezionato seguendo le metodologie dell’approccio comunicativo (CLIL, didattica laboratoriale, classe capovolta…). Da sempre affascinata dal contatto fra due lingue, dalle dinamiche che regolano e favoriscono il bilinguismo, e dagli spunti che offrono per l’insegnamento dell’inglese “early stages”.

Sul mio metodo didattico:

Insegnare la lingua con la lingua, tramite l’approccio learning by doing, attraverso il contenuto stesso, facendo sì che esso venga appreso per mezzo della la lingua, contemporaneamente, e viceversa.

Sulle mie competenze:  

Insegnante C.E.L.T.A specializzata in:
preparazione di esami Cambridge ESOL per adulti e scuole;
utilizzo di risorse informatiche e digitali nei contesti scolastici;
(LIM, video-lezioni, prodotti multimediali e strumenti di interazione online.
Sperimentazione di FAD con corsisti stranieri che frequentano classi di alfabetizzazione).
Precedentemente traduttrice letteraria per le edizioni Guanda; Fazi e Il grappolo;
Traduttrice tecnica per l’azienda FUM S.p.A.

Suoi miei obbiettivi :

Promuovere – nei discenti dell’età evolutiva – una didattica della lingua seconda imperniata su un approccio ludico-comunicativo che si avvalga e tenga conto delle caratteristiche di assorbimento della lingua, quali esse si manifestano nell’apprendimento della lingua materna, e tali da favorire, a qualsiasi età dell’infanzia, quello di una lingua2.
Negli adulti – una didattica che si basi su un approccio comunicativo – situazionale dove sono i reali bisogni degli apprendenti a creare il contesto didattico.
Ma soprattutto trarre il massimo beneficio dalle infinite risorse che il web mette oggi a disposizione, nell’ottica di un apprendimento sostenibile e possibile a tutti.

***

Sui miei studi e titoli: