Pubblicati da soniapendola

,

Il dio Pan

Agosto 2013 – on the way to Izmir La guida a “Dove dormire negli aeroporti” che non esiste più ahimé (per questo ho tolto il link), annoverava quello di Roma Fiumicino fra i peggiori, dei quali è oltretutto il number one. L’importante è che non chiuda i battenti come il Galieo di Pisa. Ecco le […]

,

Xioç

  Chi-os, una “n” in più e il gioco è anagrammaticamente fatto; il viaggio deciso – partenza da Roma Fiumicino ore 7:05 della mattina verso l’isola che mi spingerà a capire chi –so –no. Chi-os, chi è Sonia, chi sono io? Mi piace quest’isola di cui non si parla poi tanto, abbiamo il verbo essere […]

,

Eyes Wide Shut.

Dear Karl; I  confess this trip of mine was a little extra and considering my long stay in Palermo and the little work done this summer, I really shouldn’t have. And yet. Although I am scared at the thought of such a journey on my own, part of which totally unplanned, something – or somebody […]

,

The silent way

You would never guess what happened to me a few nights ago, I can hardly believe it  myself. Before I tell you, though, you must know a few things about me. Yes, me: your  teacher. I arrived in Palermo three weeks ago with the burning desire to become a CELTA  teacher. Mind you, I already […]

Grazie Signora Bonino!

Ho sognato la signora Bonino, l’ho detto a Caroline appena l’ho vista questa mattina, perché parla molto bene l’inglese? Così si è sempre detto di lei in Parlamento. E la mia tutor mi ha ricordato che è Minister of Foreign Affairs… Minister  of Foreign Affairs . . . let’s go check: foreign ministers are also […]