Pubblicati da soniapendola

,

Si viaggia per

Qualche riga prima, sempre nello stesso racconto della signora Munroe, la narratrice dice : Vivevo in uno stato d’assedio, con l’ossessione continua di perdere ciò che più volevo trattenere. In viaggio invece il problema spariva… e le tessere sparse andavano a risistemarsi da sole dentro di me. Le linee essenziali del disegno si ricomponevano. E […]

Cronaca dell’ennesimo trasloco

A guardare indietro ai miei infiniti traslochi, si potrebbe definirmi – a seconda dell’angolo di osservazione – come una sempre in cerca o una in perenne fuga. Credo che in entrambi i casi ci sia comunque anche da guadagnare: se fuggi, scappi e scampi da un pericolo. Se cerchi sempre, prima o poi qualcosa trovi. […]