Anche da un cassonetto

[Cassonetto della differenziata (carta e cartone), Populonia Stazione, lato Est]

Mentre inquadravo mi è venuto in mente Monaldo Leopardi. Il padre del grande e segregatissimo Giacomo. Che anni fa, dopo un viaggio a Recanati, ho scoperto essere capace di belle intuizioni.
Presente le magliette per turisti nei gift shops ? Quelli in pellegrinaggio a Recanati? Io ci ero capitata per caso e mi aveva colpito questa con stampata una finestrella e al centro un mappamondo, e la scritta Anche da una finestretta stretta si può vedere il mondo. E avevo deciso di regalarla a mia figlia che aveva cinque anni. Anche dagli occhi di una bambina si può capire un po’ di mondo. Il regalo voleva essere il messaggio più che l’indumento.

Al ritorno dal cassonetto però ho cominciato a chiedermi se è proprio così o se non si tratti piuttosto di una frase consolatoria di chi è in pace con le proprie sbarre e con cui il vecchio padre voleva darla da bere al figlio.
Mio giovin figliuolo, anche da una finestretta stretta …
A pa’… er monno mica se vede da casa?

(Lo so che era marchigiano, però secondo me il suo spirito ribelle dell’epoca si palesava in romanesco.).

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *