Lezioni di Far West! Il nuovo libro di Sonia Pendola

farwestcartolinaLezioni di Far West: (Manuale di sopravvivenza per principianti alla deriva nel deserto.)


Hello, my name is Sonia and I will be your English teacher, nice to meet you!
O è meglio se mi presento in italiano? Salve mi chiamo Sonia e sarò la vostra insegnante di inglese, tanto piacere.
E responsabilità. Troppa, quando si insegna una lingua straniera. Mica basta spiegare regole grammaticali ed eccezioni? Bisogna saper soccorrere. Soccorrere l’altro. Andargli incontro in quella terra di nessuno fatta di confusione e balbettamento: un orrendo movimento in levare che lascia sospesi nel vuoto di senso e impedisce all’Io di esprimersi e ridefinirsi. Ecco, il vero insegnante di lingue, secondo me, è come un ponte gettato fra l’Altro e il baratro dell’incomprensione…
Mr Lamb mi ha guardato, ha detto, S..sì ma… mi raccomando, si attenga al programma.
È quanto sto cercando di fare da una settimana, ho sparpagliato fogli dappertutto, li ho anche appesi ai rami: unità, esempi, esercizi. Se quest’albero potesse parlare, mi manderebbe a quel paese in due lingue. Alcuni argomenti mi hanno dato più filo da torcere di altri, è dall’alba di stamani che ci combatto, rileggo e correggo e ancora non sono convinta. Il tempo stringe, domani quelli arrivano. Mr Lamb ha detto che a prenderli all’aeroporto ci devo andare io, in virtù del soccorso di cui sopra. Così cominciate subito. Li metta subito in situazione.

Perché se vuoi imparare una lingua straniera devi essere disposto a invadere e a lasciarti invadere. Devi essere resistente alle brutte figure. Esporti. Incassare colpi. Come nella vita. Che a volte la capisci meglio se studi a fondo la grammatica. Preferibilmente con un’insegnante impicciona.

 

Lezioni di Far West di Sonia Pendola

Edizioni Clandestine (collana Narrativa Tascabile)

2014, 368 pp., brossura

 

 ACQUISTA LEZIONI DI FAR WEST!

 

Tutti i libri di Sonia Pendola

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *